seguici su Facebook seguici su Twitter

Tag

// Pas
OTT
19
2012

La PAS non esiste!! Subito una commissione d’inchiesta

Da anni l’IDV donne della Toscana segnala i rischi dell’applicazione delle diagnosi di PAS ( sindrome di alienazione parentale) nelle aule dei tribunali, una sindrome totalmente ascientifica e che a seguito della vicenda di Cittadella, sembra oramai un opinione diffusa, confermata anche dal Ministro delle Sanità.
Siamo rammaricati che sia stato necessario un filmato amatoriale per  denunciare quanto stia avvenendo da tempo nelle aule giudiziarie: perizie “cliniche” di PAS diagnosticate non solo da psichiatri, ma anche da assistenti sociali che hanno avuto come conseguenza il confinamento di decine di bambini cosiddetti “alienati” presso case famiglie e istituti.
Ora però è necessario mettere la parola fine!

Leggi tutto →

OTT
16
2012

Appello urgente al Ministro della Giustizia Severino

Premesso che

- la sindrome di alienazione genitoriale (o PAS, Parental Alienation Syndrome) è una ipotetica dinamica psichiatrica che, secondo le teorie di Richard Gardner, si attiverebbe in alcune situazioni di separazione e divorzio conflittuali.

- tale sindrome non è comunemente riconosciuta come verificabile, né attendibile da ampia parte della comunità scientifica internazionale:
nel marzo 2010 l’Associazione dei neuropsichiatri spagnoli ha criticato ufficialmente il suo uso, sia psichiatrico che giuridico, e lo stesso Governo spagnolo ha indirizzato una nota ai professionisti del settore, onde evitarne l’utilizzo;
- negli Stati Uniti d’America i procuratori di Stato hanno adottato, nel 2003, una risoluzione al fine di non utilizzare la PAS nelle cause di affidamento di minori.
- In Canada il Dipartimento Giustizia ha emanato una direttiva suggerendo di ricorrere ai normali strumenti processuali già esistenti, che offrirebbero maggiori garanzie di scientificità;
- la PAS non è stata mai ammessa tra i disturbi mentali ufficialmente riconosciuti dalla comunità scientifica, né, tantomeno, riconosciuta dalla classificazione internazionale delle malattie ICD (International classification of diseases);
- in data 21 settembre 2012 sul “Washington Times” è apparsa la notizia secondo la quale l’Apa (American psychiatric association), ovvero l’associazione americana i cui membri sono specializzati in diagnosi, trattamento, prevenzione e ricerca di malattie mentali, non ha incluso la PAS nel DSM-5 (edizione aggiornata dal manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali)
- Il presidente della Società italiana di Psichiatria, Claudio Mencacci, ha definito la sindrome una teoria «priva di presupposti clinici, di validità e di affidabilità».

si chiede urgentemente

al Ministro della Giustizia Cancellieri di attivare il proprio potere ispettivo presso tutti i Tribunali italiani, compresi i Tribunali per i Minorenni, allo scopo esclusivo di accertare il numero totale delle sentenze di affidamento dei minori che sono state decise sulla base della diagnosi di Parental Syndrome Alienation ( Pas) e se i servizi giudiziari abbiano proceduto secondo le leggi, i regolamenti e le istruzioni vigenti, tenendo conto, soprattutto, della rilevanza dei diritti coinvolti.

Per adesioni
saravatteroni@gmail.com